Giornata diocesana dei giovani 2023: il messaggio del Vescovo

Mons. Giuseppe Giudice ha scelto il tema per il «nostro Pellegrinaggio diocesano del 2024: Madre, Vogliamo vedere Gesù (Gv 12,21)»
Il gruppo di giovani della nostra diocesi insieme ai giovani della diocesi di Teggiano-Policastro alla GMG di Lisbona

Inizia oggi un cammino che terminerà ad agosto. «Giovani pellegrini a Materdomini» per l’Assunta. Lo aveva annunciato lo scorso 14 agosto dal vescovo mons. Giuseppe Giudice, al termine della Messa presso il Santuario di Materdomini di Nocera Superiore, a chiusura della novena per la festa di Maria assunta in cielo.

Il pellegrinaggio della notte tra il 13 e il 14 agosto da vivere come evento diocesano, propizio per incontrare tutti i giovani della diocesi di Nocera Inferiore-Sarno. Era un desiderio che oggi muove i primi passi, in occasione della Giornata diocesana dei giovani.

A dare il via al cammino preparatorio verso il 14 agosto è, infatti, la Giornata Mondiale della Gioventù che oggi, Solennità di Cristo Re dell’Universo, la Chiesa celebra in tutte le diocesi.

Il tema scelto da papa Francesco è “Lieti nella speranza” (Rm 12,12).

Il messaggio del Vescovo

Inserendosi in questo cammino della Chiesa universale, il Vescovo ha scelto il tema per il «nostro Pellegrinaggio diocesano del 2024: Madre, Vogliamo vedere Gesù (Gv 12,21)».

Nel messaggio pubblicato questa mattina, si legge: «Se questo tema diventa oggetto di riflessione e catechesi nelle parrocchie, nelle diverse aggregazioni laicali, ci può aiutare a ricomprendere il ministero mariano, sfondo sul quale si compie la grande storia della salvezza, che ha sempre il compito affascinante di mostrarci suo Figlio Gesù».

Mons. Giudice ha invitato a «cogliere questa occasione di evangelizzazione e predisporre itinerari e strumenti adatti per vivere, come una tappa del nostro camminare insieme, questo entusiasmante momento diocesano».

Il Pastore conta sulla «fantasia e la profezia» dei giovani affinché questo appuntamento possa diventare un punto di riferimento diocesano. La speranza di mons. Giudice è che «questa iniziativa, già tanto cara a tanti anche fuori Diocesi, possa diventare sempre più momento di crescita della Chiesa diocesana e accompagnamento per ogni giovane».

Le indicazioni di preghiera

A tal proposito il Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile ha predisposto uno schema benedizionale di mandato per i giovani diffuso in tutte le comunità parrocchiali da adottare durante una o più celebrazioni domenicali in ogni singola parrocchia del territorio diocesano.

La proposta, anticipata da don Domenico Petti, vice delegato per il Servizio diocesano della Pastorale Giovanile, si inserisce nel più ampio percorso della Pastorale giovanile diocesana che quest’anno è focalizzato sulla figura di Maria, Madre del Redentore.

I materiali preparati per la Giornata diocesana dei giovani sono disponibili sul sito della Diocesi Nocera Inferiore-Sarno.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati