“Giovani, vaccinatevi”: l’invito della Pastorale giovanile

Il 24 settembre il Freedom Party per omaggiare di pizza e bibite i giovani che si sono vaccinati

“Giovani, vaccinatevi”. Il Servizio per la Pastorale Giovanile della Diocesi Nocera Inferiore – Sarno scende in campo nella lotta alla pandemia e nella promozione del vaccino come arma efficace nelle nostre mani. Raccogliendo l’invito anche dal Vescovo nasce l’idea del “Freedom Party”, la “festa della libertà”, dove “per libertà non si intende la caduta di ogni limite ma l’esercizio dei propri doveri nel rispetto dei diritti di tutti, primo quello alla salute”, spiegano dalla Pastorale giovanile diocesana.

Mons. Giuseppe Giudice aveva rilanciato l’invito alla vaccinazione il 14 agosto, presiedendo la Santa Messa dell’alba a conclusione della novena dell’Assunta, nella basilica di Santa Maria Materdomini a Nocera Superiore. Invito che hanno rilanciato anche papa Francesco, in un video del 18 agosto, e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella aprendo il Meeting di Rimini.

Freedom party

Perciò, venerdì 24 settembre, presso la parrocchia San Michele Arcangelo di Nocera Superiore, il Servizio di Pastorale Giovanile offrirà a tutti i giovani che hanno fatto almeno una dose di vaccino pizza e bibita. “Una serata in allegria e sicurezza, per testimoniare la voglia di recuperare gli incontri belli e la necessità del vaccino perché questo accada”, ha spiegato il responsabile del Servizio di PG, don Giuseppe Pironti.

Per accedere, quindi, sarà necessario mostrare il green pass, in comunione con le norme civili e statali, come San Paolo invita a fare nella sua lettera a Filemone. Pre promuovere l’evento e, soprattutto, la campagna vaccinale, l’equipe del Servizio di Pastorale Giovanile ha realizzato anche un video che è possibile guardare sul canale youtube “Pastorale Giovanile Nocera-Sarno”.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati