Angri e San Marzano è derby per la serie D

La compagine angrese del presidente Armando Lanzione e quella marzanese del presidente Felice Romano si contenderanno la promozione alla quarta categoria nazionale. Doppia gara, si comincia domenica 12 dal “Novi” di Angri.
serie D
Foto tratta da pagina ufficiale fb US Angri 1927

Angri e San Marzano si giocano l’accesso al campionato di Serie D. Le due compagini calcistiche dell’Agro si ritrovano ancora una volta una di fronte all’altra nella stagione 2021-2022, per contendersi questa volta la promozione alla quarta categoria nazionale.

Il campionato regionale di Eccellenza, conclusosi il 24 aprile scorso, aveva visto l’US Angri 1927 piazzarsi al primo posto del girone C, davanti al San Marzano Calcio, all’Agropoli, alla Scafatese e alle altre dieci formazioni partecipanti.

La formazione angrese, allenata da mister Carmine Turco, aveva poi fallito la promozione alla Serie D nelle sfide con la Palmese e la Puteoleana, terminate entrambe sul punteggio di 0-0, ma perse poi ai tiri di rigore.

Le squadre di Palma Campania e Pozzuoli hanno visto così avverarsi il sogno della promozione, mentre l’Angri è stata inserita nel tabellone dei play-off nazionali, sfidando e battendo in semifinale il Vultur, squadra lucana di Rionero in Vulture.

Il San Marzano invece (squadra che quest’anno, sotto la guida tecnica di mister Egidio Pirozzi, ha già sollevato il trofeo della Coppa Italia Dilettanti, ndr), ha dovuto affrontare i tre turni dei play-off regionali, battendo Ischia, Agropoli e Savoia, per poi sfidare nelle semifinali dei play-off nazionali la formazione calabra Reggiomediterranea.

San Marzano Calcio – foto Davide Attianese

Una rivalità accesa fra le due squadre dell’Agro nocerino-sarnese, che hanno lottato a lungo durante la stagione per conquistare la vetta della classifica del girone C di Eccellenza, affrontandosi ben quattro volte: due in campionato (1-1 e 0-0 i risultati) e due in Coppa Italia (con la vittoria del San Marzano per 2-1 ed un pareggio per 1-1).

Ora il destino ha riservato all’Angri del presidente Armando Lanzione e al San Marzano del presidente Felice Romano due nuove sfide, in programma il 12 e il 19 giugno.

La gara d’andata si svolgerà presso lo stadio “Pasquale Novi” della città doriana, al contrario di quanto accaduto per la gara di campionato del marzo scorso, quando il prefetto di Salerno, adducendo motivi di sicurezza per l’ordine pubblico, aveva disposto che le due squadre si sfidassero lontano da Angri. Il match si disputò presso l’impianto “Ugo Gobbato” di Pomigliano d’Arco.

È bene ricordare, infatti, che l’impianto “Novi” di Angri, oltre ad accogliere le gare casalinghe della formazione angrese, ha ospitato, in questa stagione calcistica, anche gli allenamenti e le gare della compagine sammarzanese.

Il 19 giugno, invece, ci sarà la gara di ritorno al termine della quale ad Angri o a San Marzano si festeggerà la tanto bramata conquista della Serie D. All’altra squadra non resterà che sperare in qualche possibilità di ripescaggio in seguito ad una eventuale mancata iscrizione al campionato da parte di qualche altra società.

Antonio Pontecorvo

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati