“Il giovane Padre Pio”, il 29 aprile in scena a Pagani

La commedia musicale racconta gli anni giovanili del frate.

“Il giovane Padre Pio” sarà riproposto in una nuova versione. Prodotto dalla Show Management, l’atteso musical si terrà venerdì 29 aprile, alle ore 21, presso l’Auditorium S. Alfonso Maria de Liguori di Pagani.

Lo storico spettacolo edito dalle Paoline (Testi e musiche di Antonio Coppolaro. Drammaturgia di A. Grimaldi, C. Insegno e M. Lo Cascio), negli anni è stato messo in scena da diverse compagnie del territorio nazionale, riscuotendo grande successo.

La commedia musicale racconta gli anni giovanili del frate, esplorando, in modo agile e brillante, l’ambiente, le figure, i luoghi, le situazioni che hanno rappresentato l’inizio del suo cammino verso la santità. A differenza della precedente versione, che vedeva un Padre Pio già 22enne, stavolta, i momenti più importanti legati a San Pio partono dalla sua nascita.  

Le canzoni e i dialoghi arricchiscono la storia di ritmi e atmosfere sonore, alternando il genere pop melodico alla musica etnico popolare.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati
Leggi tutto

Halloween. Fabris: “Ci solleva da un impegno per una società buona e giusta”

Con questa festa “la morte viene esorcizzata e dunque non fa più paura perché viene depotenziata, resa quasi normale, non è riconosciuta più come tale, viene ridotta allo scheletrino o alla streghetta. Se viene depotenziato ciò che per l’essere umano è il vero segno del suo limite, della sua tragedia, questo è il punto vero, non c’è più bisogno di redimere l’essere umano da questo male”, spiega l’esperto.