Con San Nicola andando incontro a Gesù

Il tradizionale triduo in onore di San Nicola da Bari è stato caratterizzato quest’anno da due componenti essenziali: quelle della sobrietà e dell’essenzialità. Da giovedì 3 dicembre a sabato 5 dicembre scorso, vi sono state la recita del S. Rosario e la Novena al Santo Patrono di Sant’Egidio prima della Celebrazione Eucaristica. La comunità ha pregato rispettivamente per le vocazioni sacerdotali, religiose e missionarie, gli ammalati, i sofferenti e tutte le famiglie. Domenica 6 dicembre, seconda di Avvento e Solennità di San Nicola, invece, il nostro Pastore mons. Giuseppe Giudice ha presieduto con gioia la Celebrazione. Durante l’omelia, il vescovo Giuseppe, partendo dalla liturgia della Parola, ha evidenziato la virtù di san Nicola e ha sottolineato come tutti, sull’esempio del Santo vescovo di Myra, dobbiamo scrivere con la penna della carità le pagine della nostra vita.

Da un’idea di Antonio Oliva, appassionato di arte presepiale, con l’aiuto di Domenico Sabbatino, è stato realizzato per il Natale 2020 il presepe artigianale in Abbazia. Grazie alle mani di questi due uomini e con l’utilizzo di materiale riciclato, la grotta di Betlemme è stata realizzata nella sua essenzialità. Partendo dal riferimento biblico “Non vi era posto per loro” (cfr. Lc 2, 7), alle spalle della grotta appare un particolare della porta chiusa: la stessa che gli albergatori negarono di aprire al Salvatore del mondo che doveva nascere. 

La benedizione dei Bambinelli. Durante le Messe della quarta domenica di Avvento sono stati benedetti i Bambinelli, riportati poi dai fedeli nei presepi preparati nelle proprie case. Il giorno seguente con un momento di preghiera p. Massimo Staiano ha formulato gli auguri di un Santo Natale del Signore all’amministrazione comunale ed ai dipendenti presso la sala consiliare. Domenica 10 gennaio scorso, infine, quanti hanno partecipato alla Messa, tenendo tra le mani la candela che ricorda la luce che Cristo porta nel cuore dei suoi figli, sono state rinnovate le promesse del Battesimo ricevuto da bambini.

Livia Rossi

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati