Celebrato il primo centenario della Congregazione Suore Vocazioniste

Fu il beato Giustino Russolillo a fondarla nel 1921.
Le suore insieme a don Romualdo Calcide e ai bambini.

Nella parrocchia di San Biagio Martire a San Marzano sul Sarno, si sono concluse le celebrazioni per il primo centenario della Congregazione delle Suore Vocazioniste.

Fu il beato Giustino Russolillo – di cui il 28 ottobre del 2020 è stata annunciata la canonizzazione – a fondarle nell’ottobre del 1921.

Giustino Maria Russolillo nacque il 18 gennaio 1891 nella cittadina di Pianura e sperimentò in prima persona le difficoltà a cui può andare incontro un giovane che desideri diventare prete ma non ne ha i mezzi. Per questo, nel giorno della sua ordinazione sacerdotale, promise al Signore che avrebbe fondato un’opera al servizio della vocazione al sacerdozio e alla vita consacrata.

Il 18 ottobre 1920 diede vita alla Società Divine Vocazioni (o Padri Vocazionisti); il 2 ottobre 1921, invece, fondò la congregazione delle Suore delle Divine Vocazioni (o Suore Vocazioniste), formate da alcune ragazze alle quali faceva da direttore spirituale.

A causa della pandemia si attende ancora la data per la sua canonizzazione.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati