La festa della pace di Azione Cattolica al Pala Coscioni di Nocera Inferiore

Appuntamento con “La pace in testa” dalle 16.30 al palazzetto dello sport di Nocera Inferiore

Ci siamo! Domani, 27 gennaio, ci sarà la festa della Pace dell’Azione Cattolica diocesana. Si comincia alle ore 16.30.

Circa 930 aderenti dell’Azione Cattolica, tra cui più di 500 dell’ACR, l’articolazione dei ragazzi, si ritroveranno al Pala Coscioni di Nocera Inferiore per giocare, fraternizzare, pregare e crescere sempre di più con “La pace in testa”.

Ogni anno l’Azione Cattolica, in particolare l’Azione Cattolica dei Ragazzi, tra le attenzioni annuali dedica il mese di gennaio alla riflessione sulla pace facendosi ispirare dal messaggio del Papa in occasione della Giornata Mondiale della Pace del primo gennaio.

L’iniziativa di pace di quest’anno, “La pace in testa”, vuole essere il racconto dell’attenzione primaria che l’Azione Cattolica ha per la pace da maturare attraverso i piccoli gesti di ogni giorno come nei grandi eventi.

Non un pensiero tra gli altri, non una possibilità, ma il primo più urgente, che precede gli altri in testa a tutto.

In un tempo difficile come il nostro dove purtroppo si sta combattendo una terza guerra mondiale a pezzi, come definisce la critica situazione mondiale il papa Francesco, la festa della Pace vuole essere ancora di più un segno di speranza e un invito a far maturare sempre di più la pace come atteggiamento di vita che caratterizza ogni ragazzo, giovane e adulto di Azione Cattolica.

Don Roberto Farruggio
Assistente Unitario Diocesano

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati