“Di me sarete testimoni”

Da domani, domenica 9 ottobre, nelle edicole partner e nelle parrocchie.

“Di me sarete testimoni – Vite che parlano”. L’approfondimento del numero di ottobre di Insieme, nelle parrocchie e nelle edicole partner dal 9 ottobre, prende spunto dalla Giornata Missionaria Mondiale 2022.

La Chiesa è per sua natura missionaria, evangelizzare è la sua identità. Gesù, prima di salire in Cielo, lascia ai suoi discepoli il mandato che è chiamata essenziale per tutti i cristiani: “Riceverete la forza dallo Spirito Santo che scenderà su di voi, e di me sarete testimoni a Gerusalemme, in tutta la Giudea e la Samaria e fino ai confini della terra”.

Nel messaggio per la Giornata Missionaria, che verrà celebrata domenica 23 ottobre, e che ha assunto come tema le parole di Gesù, papa Francesco offre alcune riflessioni sulle parole chiave che descrivono la vita e la missione dei discepoli.

Le storie

Nel nostro approfondimento abbiamo intervistato don Carlo Velardo, missionario salesiano, originario di San Valentino Torio, che vive da quasi 50 anni in Thailandia accanto ai diversamente abili. Ha aiutato i non vedenti ad uscire da miserie ed emarginazione dando loro la «chiave per la libertà». Da 35 anni lavora anche presso la Nunziatura apostolica a Bangkok impegnato a «lanciare nel mondo il seme del Vangelo».

Nel Tempo di Pasqua la nostra diocesi è stata attraversata da un incredibile fiume di grazia, ben 1400 giovani hanno confermato la loro fede ricevendo, nelle diverse comunità, il sacramento della Confermazione.

Il nostro augurio è che la loro vita possa profumare sempre di Vangelo.

Per questo vi raccontiamo l’esperienza di due parrocchie, quella di Madonna di Fatima a Pagani, affidata a don Francesco Amarante, e quella di Santa Maria delle Grazie, nella frazione di Lavorate di Sarno, in cui è parroco don Salvatore Agovino. Potete leggere l’esperienza di due fratelli, Pasquale e Francesco Avallone, che hanno confermato la loro fede, e di Rimilda Salerno e Teresa Calamari impegnate nella preparazione di adolescenti e giovani che si preparano a ricevere il sacramento della Cresima.

TroppFun Radio, un progetto che guarda lontano

In Scuola raccontiamo un progetto rivoluzionario e coraggioso che dallo scorso luglio ha preso vita a Sarno da un’idea e da un progetto di Lucio Belmonte, noto dj e speaker radiofonico di Radio Punto Nuovo.

Tanta musica e un’edizione giornaliera del telegiornale per “TroppFun” Radio – la prima Radio Interscolastica d’Italia – che muove i primi passi e promuove per il secondo anno corsi di formazione per gli studenti del territorio.

Spazio anche Music for Pope. Dalle note la forza per la pace. Si chiama così l’iniziativa promossa dalla BIMED (Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo) che ha visto riuniti nell’area archeologica di Paestum, dal 20 al 22 settembre scorsi, oltre 600 studenti dei licei musicali italiani per registrare un concerto da donare a papa Francesco il prossimo 26 ottobre.

Fra i 600 studenti giunti a Paestum da quasi venti istituti sparsi per la penisola c’erano anche 26 allievi dell’istituto “Galvani-Opromolla” di Angri, unica scuola secondaria di primo grado ad essere selezionata per il video-concerto.

I rappresentanti del territorio

Due settimane fa gli italiani hanno scelto chi dovrà guidare il Paese. Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia sono stati il traino di una coalizione che ha visto Lega e Forza Italia, e ancora di più Noi moderati, staccati nei primi due casi di circa 18 punti e nel caso dei centristi di ben 25 punti.

Storia diversa in Campania dove ha sbancato, seppur con molti meno consensi del marzo 2018, il Movimento 5 Stelle.

In Attualità trovate gli eletti nei collegi che interessano i comuni della Diocesi.

Spazio anche alla fondazione “Fioravante Polito”, tra le diverse attività promosse c’è quella del passaporto ematico: controlli del sangue e cardiaci per i calciatori che militano nelle categorie calcistiche inferiori, a partire dalle scuole calcio, come già avviene in Serie A. Ce ne parla Francesco Tamigi.

Dal sacramento del Pane al sacramento del fratello

Un ampio reportage dal Congresso Eucaristico Nazionale che si è svolto a Matera, dal 22 al 25 settembre, apre le pagine di Chiesa. Mille convegnisti si sono ritrovati nella Città dei Sassi per riflettere sul tema “Torniamo al gusto del pane”. Tante le sollecitazioni per una vita e una pastorale che profumi di Eucaristia.

Nuovo appuntamento con Passi sinodali, la rubrica curata dal vescovo Giuseppe mentre giunge al penultimo appuntamento l’approfondimento dell’enciclica “Fratelli tutti”. Non mancano, come ogni mese, tante notizie diocesane e delle nostre comunità parrocchiali.

A partire da domenica 9 ottobre, potete acquistare il nuovo numero di Insieme nelle edicole partner e in parrocchia. Chiedete al vostro parroco. 

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati
Leggi tutto

Il nuovo spot di Insieme. Il giornale è dove sei tu

Il filmato mostra in maniera quasi didascalica le fasi della lavorazione, dove lo si può acquistare, richiama alla presenza online e rimanda alla leggerezza e alla bellezza di un momento di relax trascorso leggendo una delle tante esperienze che Insieme propone alla comunità. Il filmato è stato realizzato dallo studio fotografico Antonio e Giuseppe Angrisani