Via Crucis nelle foranie della Diocesi

Via Crucis nelle foranie della Diocesi. Ogni venerdì di Quaresima sui canali social della Diocesi e del giornale Insieme saranno trasmesse due stazioni registrate nelle diverse realtà diocesane. Si parte domani dalla forania di Angri
Via Crucis nelle foranie della Diocesi – Angelo Solimena “Deposizione dalla croce”

Via Crucis nelle foranie della Diocesi. Il Vescovo sarà nelle comunità parrocchiali, in quelle religiose e nelle realtà sociali del territorio diocesano per ripercorrere la via dolorosa. A partire da domani, primo venerdì di Quaresima, si potrà pregare e riflettere sulle stazioni della Via Crucis guidati da mons. Giuseppe Giudice.

Un momento della Via Crucis nella parrocchia Santa Maria di Costantinopoli in Agri

I testi sono tratti da “Come se vedesse l’invisibile (Eb 11, 27) – Via Crucis: Itinerarium Fidei” che il Vescovo scrisse per la Libreria Editrice Vaticana nel 2013.

Ogni venerdì di Quaresima, dalle ore 9.00 del mattino, saranno disponibili due stazioni con due meditazioni preparate per l’occasione da mons. Giudice. I video saranno pubblicati sui canali della Diocesi e del giornale Insieme. Lo spirito di questo lavoro è accompagnare i fedeli durante il cammino quaresimale, offrendo uno strumento di preghiera e meditazione che raggiunga tutti. Il periodo, infatti, non consente di vivere come da tradizione i vari momenti che scandiscono i tempi forti.

Mons. Giuseppe Giudice durante la Via Crucis

Venerdì dopo venerdì si comporrà l’intera Via Crucis, che il Venerdì Santo potrà essere pregata nella sua interezza. La prima tappa è dalla forania di Angri, dalla parrocchia angrese di Santa Maria di Costantinopoli. La comunità è guidata dal parroco don Luigi La Mura aiutato dal vicario don Alfonso Giordano.

Gli altri appuntamenti

Seguirà la forania di San Valentino Torio, con il coinvolgimento di una comunità per minori, e quella di Nocera Inferiore, con la preghiera con la comunità religiosa attiva nell’ospedale Umberto I. Ci saranno poi momenti di preghiera con la scuola e il mondo delle attività produttive, toccando così anche le foranie di Nocera Superiore-Roccapiemonte, Pagani e Sarno.

Appuntamento, dunque, tutti i venerdì di Quaresima con la Via Crucis nelle foranie della Diocesi “Come se vedesse l’invisibile (Eb 11, 27” con le meditazioni del vescovo Giuseppe sui canali della Diocesi e del giornale Insieme.

Total
14
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati