Giocarsi bene la partita della vita

Il Vescovo in Visita Pastorale alla società Paganese Calcio

«Giocarsi bene la partita della vita»: è l’invito che monsignor Giuseppe Giudice ha rivolto ai calciatori della Paganese Calcio. Il Vescovo della diocesi di Nocera Inferiore-Sarno, in Visita Pastorale alle parrocchie di Pagani, ieri sera ha incontrato la società e i giocatori azzurrostellati nella sede di via Filettine.

Accompagnato da don Antonio Guarracino, parroco che guida le comunità di Gesù Risorto e Madonna di Fatima, il Vescovo ha colto l’occasione per parlare dell’importanza dello sport e delle potenzialità che esprime, se rapportate allo spirito di aggregazione, condivisione e formazione che dovrebbero contraddistinguerlo.

Sport, calcio in questo caso, che sia veicolo di valori sani, autentici, che unisca e non divida, non polarizzi il tifo verso forme estreme.

La Visita Pastorale continua fino a venerdì nelle parrocchie di Gesù Risorto e Madonna di Fatima, poi da domenica monsignor Giuseppe Giudice sarà nella parrocchia di Sant’Alfonso Maria de Liguori che chiude il ciclo di incontri nella forania di Pagani.

 

 

Total
0
Shares
Articoli correlati