Memorial “Don Aniello Nappo” oggi a Nocera Inferiore

Stasera l’amichevole di calcio in memoria di un “Amico fraterno e guida spirituale”

Memorial “Don Aniello Nappo” a Nocera Inferiore. L’appuntamento è per questa sera alle ore 18.30 al campetto di calcio dell’oratorio “San Domenico Savio”. A volere l’iniziativa sono stati alcuni suoi amici e compagni del gruppo giovani della parrocchia Corpo di Cristo di Nocera Inferiore.

L’idea è maturata da tempo, ma l’emergenza pandemica non ha consentito di onorare il giovanissimo sacerdote scomparso prematuramente l’11 aprile del 2020. Era il Sabato santo della prima Pasqua vissuta con le restrizioni dell’emergenza sanitaria da Covid-19, don Aniello Nappo morì a 31 anni dopo un lungo ricovero ospedaliero. La salma fu benedetta in forma privata il 14 aprile, trasportata da Benevento al cimitero di Nocera Inferiore.

I suoi amici della parrocchia ricordano quando don Aniello, giovane tra i giovani e non ancora seminarista, allenava una squadretta di calcetto. Si chiamava “Atletico” e disputava un torneo amatoriale promosso dai ragazzi che frequentavano il convento di Sant’Antonio.

Le squadre in campo

Nel ricordo di quei tempi si è deciso di organizzare il memorial “Don Aniello Nappo”. L’iniziativa è stata condivisa con il parroco della comunità nocerina, padre Roberto De Gennaro, e con i gruppi giovanili di ieri e di oggi.

In campo, infatti, ci saranno squadre molto variegate per tecnica ed età. A dare il calcio di inizio alla partita amichevole sarà padre Damiano Antonino, parroco e guida spirituale di don Nello.

Prima della partita ci sarà un momento commemorativo con la sorella e il fratello di don Nello, Maria Rosaria e Diego, a cui sarà donata una targa ricordo.

Il memorial “Don Aniello Nappo” è stato organizzato in famiglia, tra amici, ma ha suscitato l’interesse di moltissime comunità.

Per esempio quelle in cui il giovane sacerdote ha vissuto come seminarista, diacono e poi come sacerdote. In particolare le parrocchie di Santa Maria delle Grazie e di San Francesco di Paola in Pagani.

«Sicuramente questo interesse ci motiva a organizzare qualcosa di più importante per il nostro amato don Nello – spiegano gli organizzatori –. Abbiamo pensato al memorial per ricordare un amico scomparso troppo presto. Ringraziamo quanti aderiranno e l’oratorio “San Domenico Savio” per la disponibilità».

La morte del giovane sacerdote nocerino addolorò l’intera diocesi, anche papa Francesco espresse il proprio dolore e la propria vicinanza alla comunità. Infatti, fu proprio lui ad ordinarlo nella Basilica di San Pietro il 7 maggio 2017.

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato.

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati