Disabilità: Lega del Filo d’Oro, dal 29 maggio anche in Italia “Yarn Bombing”

Per aumentare la consapevolezza e la conoscenza della sordocecità. Come partecipare al variopinto “bombardamento di manufatti di filato”.
Foto tratta dalla pagina fb Lega Filo d’Oro Onlus

A partire dal 29 maggio, in occasione dell’anniversario di nascita di Sabina Santilli, e fino al 27 giugno, data in cui si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale della sordocecità, la Fondazione Lega del Filo d’Oro Onlus si fa nuovamente promotrice, in Italia, della seconda edizione dell’iniziativa globale “Yarn Bombing”: il variopinto “bombardamento di manufatti di filato” riproposto dalla Deafblind International – Organizzazione internazionale che promuove e supporta lo sviluppo di servizi per migliorare la qualità della vita delle persone sordocieche – di cui l’Ente fa parte.

“L’obiettivo dell’edizione 2022 – si legge in una nota – è quello di dare vita ad un movimento ancora più grande, di fare rete, unire in un progetto artistico utenti, famiglie, volontari, sostenitori e amici per aumentare la consapevolezza e la conoscenza della sordocecità come disabilità unica e specifica a livello globale, ricordare i diritti delle persone sordocieche e promuoverli in tutto il mondo”.

“Grazie ai laboratori per lo sviluppo delle attività occupazionali come quelli di filato, anche gli utenti creeranno riquadri colorati e pon pon – a cui si aggiungeranno i manufatti realizzati dai familiari, sostenitori, volontari, personale e amici della Lega del Filo d’Oro – che, nella giornata clou del 27 giugno, andranno a rivestire strade, parchi, oggetti e monumenti nelle 10 Regioni in cui è presente la Fondazione”.

Come partecipare all’iniziativa

Tutti, spiega la Fondazione, sono invitati a partecipare, in modo semplice e divertente, allo “Yarn Bombing” della Lega del Filo d’Oro: basta realizzare dei manufatti, possibilmente quadrati 10×10 o 20×20, con materiali e colori a scelta e inviarli entro il 10 giugno a Fondazione Lega del Filo d’Oro Onlus, via Linguetta 3 – 60027 Osimo (An).

Oppure si può condividere una foto dei propri manufatti sui canali social taggando la @legadelfilodoroonlus e inserendo l’hashtag #perfiloepersegno.

Alberto Baviera

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts
Leggi tutto

Ridare dignità al lavoro

Come declinare il tema del lavoro in uno scenario incerto, che conta tante, troppe morti? Non numeri ma vite strappate, sacrificate sull’altare del profitto. Ne abbiamo parlato con Gerardo Ceres, segretario generale della Cisl Salerno, e Gianluca Mastrovito, presidente provinciale delle Acli di Salerno