Un week end in Toscana è sempre una buona idea

Impossibile resistere al fascino intramontabile di Pisa e Firenze.

Città storiche e straordinarie come Firenze e Pisa non possono mancare nella lista degli itinerari autunnali. Un connubio perfetto tra arte, monumenti e cibo tipico, da godere in famiglia o con gli amici.

Pisa, antica Repubblica Marinara e città conosciuta in tutto il mondo per la sua torre che, come cita la nota canzone, “Evviva la Torre di Pisa, che pende, che pende e mai non vien giù”.

Una tappa fondamentale, che non stanca mai, inclusa l’immancabile foto in cui fai finta di sorreggerla, perfetta per aggiornare i nostri social. Ma di scorci prodigiosi Piazza dei Miracoli non è certo avara: la Cattedrale di Santa Maria Assunta, il Battistero e il Camposanto.

Ma a pochi passi dal complesso monumentale più famoso della città, ci sono molte altre attrazioni interessanti da vedere. Tra queste, di sicuro Piazza dei Cavalieri, antico centro del potere poi sede dell’Ordine dei Cavalieri di Santo Stefano e il Palazzo dell’Orologio, con la Torre della Muda, nota anche come Torre della Fame dove venne tenuto prigioniero il Conte Ugolino citato da Dante nella Divina Commedia.

Collocata a metà strada tra Pisa e Firenze, non può mancare nel nostro week end una tappa a Montecatini Terme.

Solo a pronunciare il suo nome ti senti più rilassato, rievocando scrosci d’acqua e dolci colline. Montecatini ha fatto della risorsa idrotermale il suo punto di forza, giustamente famosa in tutto il mondo, trasformandola in una delle località turistiche più frequentate della provincia di Pistoia.

Tappa finale a Firenze, vero e proprio museo a cielo aperto, fatto di magnifici edifici storici e opere d’arte uniche al mondo. Una giornata nella culla del Rinascimento diventa ogni volta un’esperienza unica della quale godere ad ogni scorcio. Da Piazza del Duomo con la Chiesa di Santa Maria del Fiore e la sua immensa cupola progettata dal Brunelleschi nel ‘400, il Campanile di Giotto e il Battistero di San Giovanni.

Per poi proseguire verso la Chiesa di Santa Maria Novella e la Basilica di Santa Croce, nella quale trovano sepoltura personaggi leggendari come Michelangelo, Machiavelli e Galileo Galilei.

Immancabile una passeggiata verso l’Arno sul celebre Ponte Vecchio, tra i luoghi simbolo di Firenze e che offre una delle viste panoramiche più belle della città.

E se il cuor ancor vi regge davanti a tanta beltà non può mancare nel vostro tour una visita alla Galleria degli Uffizi collocata quest’anno al primo posto nella classifica dei “migliori musei al mondo” dalla storica rivista culturale inglese “Timeout” per poi concludere con un “doveroso saluto” al David di Michelangelo custodito nella Galleria dell’Accademia.

Pronti a partire, allora? L’agenzia di viaggi Your Travel di Cava de’ Tirreni propone per Pisa e Firenze il week end dell’11/12 dicembre. Ideale per vivere anche il clima natalizio delle due città. Info e contatti allo 089/349383.

Total
7
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati