Un nuovo consiglio per le Serve di Maria Addolorata

Dal 28 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022 la casa religiosa ha accolto il XXIV Capitolo generale delle suore fondate dalla venerabile Maria Consiglia dello Spirito Santo
Il giuramento del nuovo consiglio generalizio
Venerabile Maria Consiglia dello Spirito Santo

Un nuovo consiglio per le Serve di Maria Addolorata, congregazione che ha la Casa Madre a Portaromana di Nocera Superiore. Dal 28 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022 la casa religiosa ha accolto il XXIV Capitolo generale delle suore fondate dalla venerabile Maria Consiglia dello Spirito Santo, al secolo Emilia Pasqualina Addatis.

Le suore sono arrivate dalle comunità sparse in tutto il mondo. Oltre all’Italia, le Suore Serve di Maria Addolorata sono presenti in Messico, Argentina, Canada e Indonesia. Un appuntamento atteso da luglio 2020, quando a causa del Covid-19 le religiose furono costrette a rinviare la convocazione generale.

Il tema della convocazione è stato “Riempite d’acqua le giare… attingete e portatele…” (Gv 2, 7-8), affinché le religiose siano portatrici di vino nuovo per celebrare la festa della vita.

Il nuovo consiglio generalizio

Il giuramento del nuovo consiglio generalizio, al centro la Priora generale madre Maria Zingaro

Al termine di dieci giorni di incontri, riflessioni e meditazioni, le delegate delle suore hanno votato il nuovo consiglio generalizio. Madre Maria Zingaro è stata confermata alla guida dell’istituto come madre generale. Il consiglio è poi formato da suor Agnese Pignataro, suor Regina Sabatino, suor Esther Galvan Murguia e suor Oralia Guadalupe Cabello Diaz.

Il consiglio ha indicato suor Agnese Pignataro, superiora della Casa madre di Portaromana, quale segretaria generale, mentre suor Esther Galvan Murguia è leconoma generale. “Ringraziamo il Signore per le sorelle elette e auguriamo a loro un servizio fruttuoso alle sorelle della congregazione”, si legge nella nota diffusa a conclusione del Capitolo generale.

La visita del Vescovo

Il 5 gennaio, prima del giuramento, le religiose hanno ricevuto la visita del vescovo Giuseppe Giudice, che ha incontrato le delegate dal mondo delle suore Serve di Maria Addolorata. Il Pastore ha poi presieduto una solenne Santa Messa alla vigilia dell’Epifania, nel 177esimo anniversario della nascita della Venerabile. Il nuovo consiglio ha prestato giuramento il 6 gennaio.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati