Campania, il 16 e il 17 ottobre tornano le Giornate FAI

Due giorni per celebrare e riscoprire le bellezze storico-artistiche, naturalistiche e paesaggistiche del territorio.

Borghi, aree naturalistiche, complessi religiosi, castelli, aree archeologiche, siti militari, giardini, musei e dimore private.

Sono tra le proposte indicate dai Gruppi FAI Giovani, con il supporto di tutte le Delegazioni e i Gruppi FAI, in occasione delle “Giornate FAI d’Autunno” in centinaia di luoghi solitamente inaccessibili oppure poco noti e bisognosi di valorizzazione in tutta Italia

Un fine settimana autunnale per celebrare le bellezze storico-artistiche, naturalistiche e paesaggistiche del territorio e da vivere nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria.

Villa Romana – Positano – SA

Un elenco ricco di eventi e possibilità anche quello che riguarda la nostra regione.

In Campania sarà possibile visitare:

  • Palazzo Serra di Cassano e Istituto Studi Filosofici – Napoli – Visite sabato – Solo per Iscritti Fai
  • Museo della Moda – Fondazione Mondragone – Napoli – Visite sabato e domenica
  • Castello Mediceo – Ottaviano – Visite sabato e domenica
  • Convento di San Vito dei Frati Minori – Marigliano – Visite sabato e domenica
  • Castello Ducale – Marigliano – Visite sabato e domenica
  • Villa Lo Studio – Capri – Visite sabato e domenica
  • Grand Hotel Excelsior Vittoria – Sorrento – Visite sabato e domenica
  • Museo Bottega della Tarsia Lignea – Sorrento – Visite sabato e domenica
  • Castello e Museo Storico – Sant’Angelo Dei Lombardi, Avellino
  • Borgo Medievale di Molinara – Molinara, Benevento
  • Centro Storico di San Marco dei Cavoti – San Marco dei Cavoti, Benevento
  • Le Alberate di Asprinio di Cesa – Aversa, Caserta
  • Museo Diocesano – Sezione Episcopio Capua, Caserta
  • Abbazia del Goleto – Sant’Angelo dei Lombardi, Avellino
  • Cattedrale di Santa Maria Assunta e Cripta Ipogea – Capua, Caserta
  • Parco Sorgenti Ferrarelle di Riardo- Riardo, Caserta
  • Parco della Memoria – Rovine di S. Maria delle Grazie – Sant’Angelo dei Lombardi, Avellino
  • Chiesa Santa Maria dei Greci – Molinara, Benevento
  • Chiostro di S. Audeno e resti della Chiesa di S. Audeno – Aversa, Caserta
  • Campanile del Duomo – Capua, Caserta
  • La Grotta del Buono – Aversa, Caserta
  • Chiese della Capua Longobarda – Capua, Caserta
  • Villa Romana – Positano, Salerno
  • “Cripta In Mostra”, preziosi reperti archeologici recuperati dal Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Napoli – Positano, Salerno
  • Aula Cultuale di Palazzo Pedace, Sede FAI: Mostra Ceramica di Alessandro Mautone -Salerno

Abbazia del Goleto – Sant’Angelo dei Lombardi – AV

Inoltre, in occasione del centenario della traslazione della salma del Milite Ignoto, il Ministero della Difesa, lo Stato Maggiore della Difesa e le Forze Armate in Campania hanno concesso, eccezionalmente, l’apertura al pubblico della Scuola Militare Nunziatella di Napoli, dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, del Sacrario ai Caduti dell’Aeronautica Militare di Caserta e della Real Casina di Caccia dei Borbone a Serre Persano.

Modalità e info

Le visite previste nell’elenco delle Giornate FAI d’Autunno prevedono una donazione libera, del valore minimo di 3 euro, per sostenere il FAI.

In quasi tutti i luoghi l’accesso sarà consentito con Green Pass e indossando una mascherina. Per partecipare agli eventi è bene, quindi, prendere visione sul sito ufficiale del FAI di tutte le modalità e le info per le prenotazioni.

Total
13
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati