Maggio diocesano della cultura: i prossimi eventi

Domani la mostra Divinitas, lunedì la presentazione del libro Amore senza lividi, sabato il Premio Euanghelion a Giovanni Grasso

Divinitas, la presentazione del libro “Amore senza lividi” e la XIV edizione del Premio Euanghelion sono i prossimi appuntamenti in programma nel Maggio diocesano della cultura. Dopo il successo della prima iniziativa, con il convegno “Per un’impresa sostenibile” e l’inaugurazione della mostra fotografica “Quando suonavano le tufe”, al via altre tre eventi.

Divinitas

Domani, sabato 21 maggio alle ore 19.00, è in programma l’inaugurazione della mostra di sculture dell’artista Onofrio Pepe, originario di Nocera Inferiore e fiorentino d’adozione. L’esposizione si terrà nel Battistero paleocristiano di Santa Maria Maggiore a Nocera Superiore.

L’appuntamento, che prende il nome di Divinitas, si caratterizzerà per l’installazione di 12 stele di grandi dimensioni e una Deposizione realizzate dal maestro Pepe in tecnica mista. Opere che assumono una valenza simbolica, poste all’interno del Battistero, in quanto rappresentano una sorta di trasformazione iconica e figurativa, quale trait d’union tra il mondo classico e il cristianesimo delle origini.

Introduce l’incontro Salvatore Alfano, direttore Museo diocesano San Prisco. Salutano: mons. Giuseppe Giudice, vescovo della Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno; Giovanni Maria Cuofano, sindaco del Comune di Nocera Superiore. Intervengono: Teobaldo Fortunato, curatore della mostra; Onofrio Pepe, scultore.

Ad animare la serata gli studenti del liceo musicale “Alberto Galizia” di Nocera Inferiore, mentre ci sarà una sorpresa artistico-pasticcera organizzata dalla pasticceria Mamma Grazie di Nocera Superiore.

Amore senza lividi

Il 23 maggio alle ore 19.00 si riaccendono i riflettori della Curia vescovile che ospiterà la presentazione del libro “Amore senza lividi – Storie di guerriere senza paura”, di Chiara Nocchetti e Benedetta De Nicola.

Un volume che raccoglie le esperienze di donne vittime di violenza. Intervengono: Benedetta De Nicola, autrice di “Amore senza lividi”; Raffaella Ruocco, consigliera CdA e welfare manager Proodos Società cooperativa sociale; Gabriella Ferraioli, psicologa referente Centro per la Famiglia Agro Solidale; Rita Di Gennaro, responsabile dei Centri Antiviolenza Vite di Giada e Eirene; Manuela Palombi, avvocato Centri Antiviolenza Proodos e Associazione Forti Guerriere.

Durante la serata ascolteremo le esperienze delle donne vittime di violenza, mentre l’attrice Micòl Gaia Ferrigno leggerà alcuni brani del libro. Modera la serata la vice direttrice di Insieme, Antonietta Abete. Partecipano gli studenti deli liceo “Leonardo da Vinci” di Poggiomarino.

Il Premio Euanghelion

XIV Edizione Premio Euanghelion

Sabato 28 maggio alle ore 11.00 sarà la volta del Premio Euanghelion. Il tema della XIV edizione è “Comunicatori che sanno ascoltare”. L’appuntamento è nell’aula magna della Curia diocesana.

Il Premio realizzato da Salvatore Squillante, su disegno dell’artista Carmela Milone, prematuramente scomparsa, sarà consegnato al giornalista e scrittore Giovanni Grasso, consigliere per la stampa del presidente della Repubblica.

Saluta e introduce: mons. Giuseppe Giudice, vescovo della Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno. Interviene: Giovanni Grasso, scrittore e giornalista. Modera: Salvatore D’Angelo, direttore di Insieme.

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati