A Nocera Inferiore tante le iniziative per ricordare Veronica Stile

Domani nel primo anniversario della sua morte, alle ore 10.30, nella sala consiliare del Comune di Nocera Inferiore le sarà conferito il Premio internazionale Giovanni Paolo II alla memoria

Domani nel primo anniversario della sua salita al Padre, alle ore 10.30, nella sala consiliare del Comune di Nocera Inferiore, il Consiglio di presidenza dell’Associazione AGLAIA, su proposta del comitato d’onore, scientifico e culturale presieduto dal dottor Francesco Lupo, assegnerà a Veronica il “Premio internazionale Giovanni Paolo II” con la seguente motivazione: «Per aver tutelato e promosso la sacralità della Vita in armonia con i principi cristiani e con i valori ereditati dalla Dottrina sociale della Chiesa».

Veronica Stile
Veronica Stile

Domani pomeriggio, invece, alle ore 18.00, presso la comunità di San Prisco di Nocera Inferiore, che giorno dopo giorno condivide il dolore della famiglia Stile, Veronica sarà ricordata con una Celebrazione Eucaristica.

Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Nocera Inferiore, con il patrocinio e il contributo economico dell’associazione “Fare Comune” e della casa editrice “Giuffrè” – agenzia di Salerno nei mesi scorsi ha organizzato un premio in memoria di Veronica Stile per tenerne vivo il ricordo e onorarne le qualità umane, professionali e morali.

Il premio sarà erogato a coloro che redigeranno i tre migliori atti giudiziari in materia di diritto civile, su una traccia predisposta dalla commissione esaminatrice. I vincitori potranno beneficiare di un contributo economico da utilizzare per l’avvio della professione forense e la propria formazione accademica.

Sempre a Nocera Inferiore a fine settembre si è svolto il Trail delle Chiancolelle, la manifestazione podistica organizzata in memoria di Veronica Stile.

Alla gara si sono iscritti 170 atleti, sul gradino più alto del podio nella sezione maschile è finito Giovanni Ruocco, seguito da Giuseppe Gentile e Leonardo Mansi. Per le donne ha vinto Annalisa Cretella, secondo posto per Monica Alfano, che ha ricevuto anche il premio “Veronica Stile” come prima mamma a tagliare il traguardo, terzo posto per Maria Vollaro. C’è stata anche una gara dedicata interamente ai bambini, con 45 iscritti, una “fit walking” con la partecipazione di 70 persone e una “passeggiata” con 50 partecipanti. 

Total
2
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati