Si laurea in giurisprudenza con una tesi sulla Caritas

La giovane di Nocera Inferiore ha analizzato come la Caritas si inserisce nell’ordinamento giuridico italiano

La giovane di Nocera Inferiore ha analizzato come la Caritas si inserisce nell’ordinamento giuridico italiano

Ilaria Maiorino, di Nocera Inferiore

Congratulazioni ad Ilaria Maiorino che oggi ha discusso la sua tesi di laurea sulla Caritas. Con la cattedra di Diritto Ecclesiastico, per la laurea magistrale in Giurisprudenza, la giovane nocerina ha analizzato come si inserisce nell’ordinamento giuridico civile la Caritas italiana, uno degli uffici pastorali della Conferenza episcopale italiana, e le Caritas diocesane.

Ilaria è di Nocera Inferiore, ha 28 anni, lavora ed è madre della bellissima Beatrice, che ad agosto farà 2 anni. Un sogno da realizzare: laurearsi. Così, tra pannolini e lavoro, ha trovato anche il tempo di seguire i corsi online e terminare gli esami.

In quest’anno di pandemia, da donatrice, ha avuto modo di vedere con i suoi occhi il meraviglioso mondo della Caritas e così la decisione sull’argomento della discussione.

Nel 50esimo della nascita di Caritas italiana, questa tesi è un ulteriore tassello nel percorso di riconoscimento non solo giuridico di un organismo che sempre più si rende indispensabile per il sostegno economico e, soprattutto, sociale e pedagogico di migliaia di famiglie in difficoltà.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati