Primi passi nella Quaresima

La parrocchia Sant’Alfonso di Sarno ha vissuto la prima domenica di Quaresima con il vescovo Giuseppe Giudice.

La parrocchia Sant’Alfonso di Sarno ha vissuto la prima domenica di Quaresima con il vescovo Giuseppe Giudice, che ha celebrato l’Eucarestia insieme al parroco don Vincenzo Spinelli.

La nostra comunità di Sant’Alfonso a Sarno ha vissuto la prima domenica di Quaresima insieme al nostro vescovo Giuseppe Giudice, che ha celebrato con noi e per noi l’Eucarestia. Il Pastore ricordava ai bambini l’importanza del dono ricevuto nel giorno del nostro Battesimo. Un dono da riprendere in mano e non un regalo che possiamo tenere nel cassetto.

Quaresima, tempo di conversione

Questo vuol dire cambiare la nostra vita e il tempo quaresimale ci offre la possibilità di conversione. La conversione non è mai una volta per sempre: è un processo, un cammino interiore che dura tutta la vita.

Insieme ai bambini e i ragazzi della nostra comunità cercheremo di riscoprire in questo tempo che lontani da Gesù e dai fratelli si corre il rischio di perdersi e restare ripiegati su stessi, caderndo nello scoraggiamento, nella tristezza o anche nella disperazione. Ma, come Gesù ci ha insegnato, Dio Padre non ci lascia soli!

L’invito di papa Francesco

Papa Francesco nella sua ultima enciclica Fratelli tutti scrive: «Soltanto con questa coscienza di figli che non sono orfani si può vivere in pace fra noi… La ragione, da sola, è in grado di cogliere l’uguaglianza tra gli uomini e di stabilire una convivenza civica tra loro, ma non riesce a fondare la fraternità» (272).

Solo permettendo a Dio di connettersi con le nostre vite saremo capaci di portare il nostro contributo per cambiare in meglio questo nostro mondo e vivere tutti come fratelli.

Rossella Annunziata

Total
8
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati